Le porte della città in Sicilia

COLLANA PHOTO BOOKS

Autore L. Dufour - Fotografie G. Gambino

272 pagine - edizione cartonata

Disponibilità: Disponibile

Prezzo di listino: 81,00 €

Special Price 73,00 €

incIVA 4%
Spese di spedizione e spese di contrassegno di euro 5.00 escluse

Your purchase is immediately handled within 24 hours of your order.

In the following 24 hours, the best national and international delivery services will handle your shipment.

The cost of transport will be calculated by the system, depending on the weight of the ordered items.

The expected delivery times of the ordered items vary in consideration of the order done by the client (for example: if the items is readily available from the producer or not) and by the established delivery procedures. The indicated delivery times are merely estimative and are in no way definitive.

Time and cost of shipping

This is how we calculate the expected shipping time: Availability + Transport Time = Total Delivery Time. The Brand Experience uses the couriers that offer the best service/cost relationship for the destination of interest: this allows us to offer our clients the best balance between shipping service and cost itself.

Possible delays will be communicated to the client. The cost of transport is proportional to the weight of goods carried.

Le porte della città in Sicilia. Architettura, feste e fortificazioni

Perché un libro sulle porte delle nostre città? Perchè esse sono testimonianze materiali di civiltà e ‘raccontarle’ crea un rapporto vivo con la memoria, e perché scoprirle significa riappropriarsi dei luoghi che esse difesero, addentrandosi in un passato lontano in cui ebbero il ruolo di ornamento e confine. Per tale ragione la Domenico Sanfilippo Editore ha accolto con piacere la proposta di Liliane Dufour, autorevole storica dell’architettura, che ha utilizzato questa inedita chiave di lettura per studiare come le porte parteciparono alla storia della Sicilia: e la scelta di accostare al testo le fotografie di Gaetano Gambino impreziosisce ancor più il volume. Un libro importante, dunque, perchè – attraverso un approccio nuovo – analizza specifiche realtà locali iscrivendo il tema della forma urbis nella storia della società cittadina, luogo in cui le frontiere sociali, culturali ed etniche si modificano incessantemente attraverso dialettiche conflittuali ma fertili.Osservare le città attraverso i loro varchi di accesso vuol dire mettere a fuoco, oltre alla specifica dimensione urbana, la gerarchia territoriale e la rete di comunicazione con i centri circostanti; vuol dire accostare i modelli di articolazione del potere politico ed economico, comparare le modalità in cui si espressero la rappresentanza sociale e gli assetti istituzionali, e rendere espliciti i legami tra mondo contadino e urbano.

This site uses cookies. By continuing to browse this site you are agreeing to our use of cookies. Find out more here.
x