Aziende In evidenza:

           

 giusafra

                       

      da poco in vetrina

                     

 

Amaro Azienda Giusafra

              

       

         L'Amaro

       100% Siciliano

Newsletter

Cantine Valenti

Dalle vigne il valore del vino dell'Etna.

Nel 2004 nascono le Cantine Valenti. Situate sul versante nord est dell'Etna. Vigne che vivono su terreni lavici, oasi in mezzo a un deserto nero.

Terreni terrazzati fra i 600 msl e i 1000 msl. Piante autoctone che attecchiscono fra sassi e splendite ginestre. I nostri vitigni: Nerello Mascalese, Carricante, Catarratto, Nerello Cappuccio e Grecanico. La cantina è costruita sui ruderi di una antica distilleria e frantoio del 1890.
Le viti sono coltivate senza uso di prodotti non naturali, producono pochi grappoli per pianta che, raccolti a mano e trasportati in piccole cassette passano alla diraspatrice inpoche ore.
I vini nascono come la natura li vuole: i profumi, gli aromi, il gusto sono quelli che produce la pianta in vigna.
La cantina serve solo  trasformarli e affinarli in botti di rovere (oltre due anni per alcuni rossi) ed un lungo affinamento in bottiglia che per PURITANI supera i 12 anni.

40 ettari di vigne di proprietà, alcune viti addirittura cinquantennali, localizzati in contrade situate sulle pendici del monte Etna ad un altidudine variabile dai 600 a 1000 m.s.l.m: Guardiola, Santo Spirito, Arcuria e Contrada Nave. La perfetta combinazione tra altitudine, esposizione e sostanze organolettiche, creano la condizione ottimale per vini strutturati, ricchi di profumi e aromi. Proprio grazie a questi vigneti lavorati con cura, nel rispetto delle tradizioni, si riescono a produrre vini di qualità esaltandone le loro peculiarità. Il terreno composto in prevalenza da cenere vulcanica con un clima siccitoso, aggiungendone  anche quelli dovuti allo scompenso nelle escursioni termiche, contraddistinguono questa parte dell’Etna come migliore produzione di vini D.O.C.
La vendemmia generalmente ha inizio a metà settembre con la raccolta del nerello mascalese, per concludersi tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre con la raccolta del carricante, essa viene esclusivamente eseguita a mano, utilizzando piccole ceste.
Il segreto per produrre un vino che rispecchi questo nostro obiettivo (la qualità) è racchiuso nella cura dei vigneti, impegnando la maggior parte del nostro lavoro su di essi. Le viti vengono trattate con estrema cura e attenzione tutto l’anno nel rispetto della natura e della tradizione, eliminando l’utilizzo di prodotti chimici e controllando le erbe infestanti mediante lavorazioni meccaniche. Si cerca inoltre di non sfruttare la vite mantenendo una resa estremamente bassa selezionando solo grappoli migliori, conferendo al vino tutte le caratteristiche e l’identità del terreno di appartenenza, raggiungendo un’elevata qualità.

Disposizione:
Visualizza:
Ordinati per
Disposizione:
Visualizza:
Ordinati per
Questo sito utilizza cookies. Continuando a navigare questo sito l'utente accetta di utilizzare i cookie. Scopri di più qui
x