L'AMARO dell'AZIENDA 

      GIUSAFRA'

Amaro Spinamara

Newsletter

Giusafra

Idee e Regali tipici di Sicilia.

Giusafra è l’ azienda agricola della famiglia Piana. Il nome nasce dall’acronimo dei componenti: Giuseppe, Giusi, Sara, Salvatore, Francesca.

L’azienda invece nasce dalla passione di Salvatore (Turi) che da tre decenni si occupa della terra e dei suoi frutti con competenza e soddisfazione.
Con un’estensione di quasi 8 ettari, a un’altitudine di 700 metri sul livello del mare, il fondo è coltivato a uliveto e a vigneto, e in piccola parte a frutteto.

Piante secolari dal tronco contorto e dalla breve chioma, cui si sono aggiunti negli anni esemplari giovani, per un numero complessivo di 1500 alberi, principalmente del cultivar Nocellara etnea, in minor parte di Moresca, di Biancolilla, di Tonda Iblea. Dal 2009 l’azienda provvede in loco alla molitura, secondo la tecnica dell’estrazione a freddo, al fine di ridurre al minimo il tempo che intercorre tra la raccolta, a mano come tradizione vuole, e la spremitura del frutto.

Il vigneto è stato rigenerato nel 2003 e dopo anni 4 di consolidamento produttivo ha dato il primo raccolto utile nella vendemmia 2007 Convinta della necessità di preservare e tramandare le varietà autoctone, l’azienda ha preferito concentrarsi sulla produzione di vino rosso, con la scelta del vitigno Nerello mascalese e in mimor parte di Nerello cappuccio.

VINO: La coltivazione è quella ad alberello, tipica delle campagne etnee. 

La raccolta dei grappoli avviene in maniera tradizionale, così come la vinificazione, ottenuta in rosso per macerazione. Il grappolo è diraspato e pigiato in maniera soffice. Il mosto, il cui cappello è costantemente bagnato passa poi per un delestage al fine di esaltare i caratteri puculiari del vino rosso dell’Etna, il colore e il tannino. 
Giusafra imbottiglia e commercializza due etichette: Encelado, che a fine vinificazione è affinato in acciaio e Titano, che invece è affinato in barrique selezionato.

OLIO: Dal 2009 l’azienda provvede in loco alla molitura, secondo la tecnica dell’estrazione a freddo, al fine di ridurre al minimo il tempo che intercorre tra la raccolta, a mano come tradizione vuole, e la spremitura del frutto. Il prodotto finale è l’olio extravergine d’oliva DOP Monte Etna, Na stizza di suli , voce dialettale per una goccia di sole, commercializzato in diversi formati, dalla bustina monodose al contenitore in latta o in PET da cinque litri.

Disposizione:
Visualizza:
Ordinati per
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
Disposizione:
Visualizza:
Ordinati per
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
This site uses cookies. By continuing to browse this site you are agreeing to our use of cookies. Find out more here.
x